Approfondimenti sul C.T.

Jeannette Marie Wing all'Università Carnegie Mellon nel maggio 2012
    E' stata Jeannette Marie Wing (v. foto a fianco) a introdurre il concetto di "Computazione Pensante" nel marzo 2006 con l'articolo "Computational Thinking" quando era a capo del Dipartimento di Informatica di Informatica dell'Università Carnegie Mellon (Pittsburgh, Pennsylvania).

Jeannette M. Wing si è laureata in "Electrical Engineering" e "Computer Science" ed ha svolto il dottorato al MIT terminando gli studi nel 1983 a 27 anni. Ha lavorato per la National Science Foundation (NSF, l'ente degli USA che si occupa di ricerca ed educazione in tutti i campi della scienza e dell'ingegneria, medicina esclusa) dal 2007 al 2010. Dal 2013 ad oggi è vicepresidente di Microsoft Research. 

In una sua presentazione del 2008 ha scritto:
        "C.T. is taking an approach to solving problems, designing systems, and understanding human behavior that draws on concepts fundamental to computer science"

        che possiamo tradurre in:

        "C.T. è un approccio alla soluzione di problemi, alla progettazione di sistemi e alla comprensione del comportamento umano che si basa su concetti fondamentali dell'informatica"